Mercoledì 01 Giugno 2011

Consumi/ Confcommercio rivede stime al ribasso, +0,7% nel 2011

Roma, 1 giu. (TMNews) - Confcommercio ha rivisto al ribasso le stime sui consumi degli italiani per il 2011 e per il 2012. La spesa delle famiglie residenti quest'anno si attesterà, secondo Confcommercio, a +0,7% dal +0,9% previsto a marzo. In calo anche la previsione per il 2012 con i consumi che cresceranno dell'1,2% rispetto all'1,5 previsto a marzo. A fornire i dati è il direttore dell'ufficio studi di Confcommercio, Mariano Bella, in occasione della presentazione di un rapporto sulle economie territoriali e sul terziario di mercato.

Mlp/Sar

© riproduzione riservata