Mercoledì 08 Giugno 2011

Napoli, arrestato un boss camorrista, latitante dal 2009

Roma, 8 giu. (TMNews) - La squadra mobile di Napoli ha arrestato in una villetta in prossimità di una cava di tufo ai Camaldoli due latitanti di camorra. Si tratta di Carmine Amato, 30 anni, latitante dal 2009, e reggente del clan Amato Pagano, inserito nell elenco dei cento latitanti. Dovrà rispondere di associazione camorristica, droga e omicidio. L' altro arrestato è si chiama Daniele D 'Agnese, 27 anni, latitante dal maggio del 2009, che risponde di 416 bis e droga trovate. Durante l'operazione la polizia ha recuperato due pistole modificate per il tiro a raffica.

RED-BOL

© riproduzione riservata