Mercoledì 08 Giugno 2011

Ddl anticorruzione/ Lega vota no a giuramento su Costituzione

Roma, 8 giu. (TMNews) - La Lega Nord ha votato contro un emendamento al ddl anticorruzione che obbliga coloro che occupano cariche pubbliche o assumono pubblici impieghi di giurare fedeltà alla Costituzione italiana. Lo rendono noto i senatori del gruppo di Coesione Nazionale-Io Sud Pasquale Viespoli e Adriana Poli Bortone, firmatari della proposta di modifica. "Il Senato - fanno sapere in un comunicato - ha approvato l'emendamento al ddl anticorruzione a prima firma Poli Bortone e Viespoli che obbliga coloro che occupano cariche pubbliche o assumono pubblici impieghi di giurare fedeltà alla Costituzione italiana. L'emendamento sottoscritto da tutti i gruppi parlamentari ha trovato il voto contrario della Lega Nord".

Red/Luc

© riproduzione riservata