Giovedì 09 Giugno 2011

Musica/ Il ritorno dei Depeche Mode

Milano, 9 giu. (TMNews) - Anticipato da due tracce firmate da Tor Hermansen e da Alex Metric, e' arrivato nei negozi e in digitale "Remixes 2: 81-11" (Mute/Emi Music), la raccolta dei nuovi e ormai classici remix dei brani che compongono la carriera dei Depeche Mode. Il disco e' stato pubblicato in due versioni: "One Cd version" e "Triple Cd version". "Remixes 2: 81-11", il seguito di "Remixes 81-04", ripercorre la carriera della band a partire dal debutto, nel 1981, con "Speak and spell", fino ad arrivare a "Sounds of the universe" del 2009. La raccolta include classici di M83, Unkle, Trentemoller, Francois Kervorkian and Dan The Automator, accanto a nuovi lavori di Stargate, Eric Prydz, Karlsson & Winnberg e Royksopp. Inoltre l'edizione deluxe include le "composizioni" di Vince Clarke e Alan Wilder, che per la prima volta remixano i brani dei loro colleghi. Formati nel 1981, i Depeche Mode (Martin Gore, Dave Gahan e Andy "Fletch" Fletcher) sono stati all'avanguardia nella "remix culture" per la maggior parte degli ultimi trent'anni. Tutti gli undici dischi di studio hanno raggiunto la top ten degli album piu' venduti, non solo in Gran Bretagna e Stati Uniti, ma in almeno altre 20 nazioni nel mondo, tra cui l'Italia, e hanno venduto oltre 95 milioni di copie.

Spt

© riproduzione riservata