Giovedì 09 Giugno 2011

L.elettorale/ Bersani: Ok Pd a modello italiano, ora opposizioni

Roma, 9 giu. (TMNews) - Un sistema elettorale che prevede il doppio turno con una quota proporzionale, diritto di tribuna e parità di genere. È questo il progetto di riforma del Pd, un modello che "non è né ungherese, né svedese, né turco: è italiano", ha spiegato Pier Luigi Bersani al termine della riunione del 'caminetto' dedicata a questo tema. "Vogliamo aprire su questo una discussione con le forze di opposizione prima di depositare la proposta in Parlamento - ha spiegato il segretario del Pd - perchè al prossimo appuntamento elettorale ci vogliamo andare dicendo agli italiani che la legge che abbiamo adesso non va bene, è indecente". Bersani ha spiegato che nella proposta è prevista anche una soglia di sbarramento e che il modello formulato trova concorde tutto il partito.

Gal/Ral

© riproduzione riservata