Sabato 11 Giugno 2011

Colombia/ Passo storico, firmata la 'legge sulle vittime'

Roma, 11 giu. (TMNews) - La Colombia ha approvato una legge destinata a far discutere, che prevede risarcimenti per più di quattro milioni di vittime del conflitto armato interno. Lo riporta il sito internet della Bbc. La Ley de victimas, descritta come 'storica' dal presidente Juan Manuel Santos, autorizza il pagamento di indennizzi ai parenti delle persone uccise. Si prefigge inoltre di restituire ai legittimi proprietari svariati ettari di terreno espropriati. Per gli analisti, tuttavia, mettere in pratica la legge potrebbe richiedere un decennio. I ribelli marxisti proseguono la loro lotta armata, iniziata 47 anni fa, per rovesciare il governo, mentre i cartelli della droga contrabbandano fuori dal Paese centinaia di tonnellate di cocaina, utilizzando i miliardi di dollari che introitano per indebolire il potere dello stato. In base alla legge, potrebbero arrivare richieste risarcimenti per 20 miliardi di dollari: una cifra che lo stato colombiano al momento non possiede. Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, che ha partecipato alla cerimonia per la firma nella capitale Bogotà, ha descritto la legge come un importante passo in avanti per la Colombia. Ha però ricordato che il lavoro è soltanto all'inizio e ha promesso che l'Onu aiuterà Bogotà ad attuare la legge.

Fco/Est

© riproduzione riservata