Sabato 11 Giugno 2011

Rai/ Verro: A Raitre regna la parzialità, aprire il fortino

Roma, 11 giu. (TMNews) - "Il centrodestra chiede che si apra il fortino di Raitre" perchè a "Raitre regna la parzialità": è il 'manifesto' lanciato, in una intervista al 'Corriere della Sera', Antonio Verro consigliere del Cda Rai, parlando anche del suo incontro di giovedì sera con il Premier Silvio Berlusconi. "Abbiamo parlato - ha detto- fra amici che si frequentano da 42 anni esattti" ma "di Santoro non abbiamo parlato". Sui casi Floris e Dandini, in particolare, Verro ha ribattuto: "Alt. Io non mi sono mai sognato di chiedere nè la testa nè l'espulsione dal palinsesto di qualcuno. Nemmeno di Fazio. Ma non mi sogno nemmeno di chiedere che se ne vadano che so Floris o Dandini". Quanto alle 'mire' del premier su Raitre accusata più volte di faziosità Verro ha ribadito che "queste idee catastrofiche non appartengono nè a Berlusconi nè a noi del centrodestra". Infine la proposta dopo l'uscita di Santoro: "Giovedì su Raidue non c'è più Santoro. Mettiamo Floris, inventiamoci un format e al suo posto a Raitre - ha detto- mettiamoci un giovane Rai", "un professionista davvero equilibrato e attento a tutte le sensibilità".

Pol/Vep

© riproduzione riservata