Sabato 11 Giugno 2011

Lavoro/ Saccomanni: Salari giovani bloccati, più bassi di anni 80

S. Margherita Ligure, 11 giu. (TMNews) - I salari dei giovani sono fermi da oltre 10 anni, a livelli più bassi rispetto agli anni Ottanta. Lo ha affermato il direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni, sottolineando che per i giovani "alla precarietà delle condizioni occupazionali si accompagna un progressivo peggioramento di quelle economiche". "In termini reali - ha spiegato il dg di Bankitalia intervenendo al convegno dei Giovani di Confindustria - i salari d'ingresso dei giovani sul mercato del lavoro sono fermi da oltre un decennio al di sotto dei livelli degli anni Ottanta, senza che nel frattempo siano migliorati gli itinerari retributivi nel corso della carriera lavorativa".

Glv/Rbr

© riproduzione riservata