Domenica 12 Giugno 2011

Referendum/Napolitano e leader opposizioni fra i primi ai seggi

Roma, 12 giu. (TMNews) - Fra i primi a votare di buon mattino per i referendum sono stati oggi il Presidente della Repubblica Giorgio napoli (a Roma) e i leader dei partiti di opposizione: alle 8,30 a Roma Marco Pannella per i Radicali; alle 10, rispettivamente a Piacenza e Curno, il segretario Pd Pierluigi Bersani e il Presidente Idv Antonio Di Pietro; alle 10,15 a Roma il leader Udc Pier Ferdinando Casini. Come loro, a votare presto sono andati anche alcuni dei nuovi sindaci di grandi città eletti alle ultime amministrative: fra i primi Luigi De Magistris a Napoli e Piero Fassino a Torino. Hanno inoltre fatto sapere che voteranno in giornata i Presidenti delle Camere Renato Schifani (a Palermo) e Gianfranco Fini (a Roma), nonchè il Vicepresidente del Csm Michele Vietti e il Presidente della Corte Costituzionale Alfonso Quaranta. E' invece in Sardegna a villa la Certosa, orientato a non votare come da sua dichiarazione pubblica, il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Nè, finora, si sono recati alle urne, ministri del Governo in carica.

Tor

© riproduzione riservata