Domenica 12 Giugno 2011

Tremonti a Maroni: Tenere i conti pubblici non e' ragioneria

Levico Terme (Tn), 12 giu. (TMNews) - "Tendere verso il pareggio di bilancio è saggio avendo il terzo o quarto debito del mondo. Non è un obiettvo di ragioneria". E' quanto ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti replicando alla Festa della Cisl al ministro dell'Interno Roberto Maroni, che ieri è intervenuto dallo stesso palco. "Tenere in ordine i conti - ha aggiunto - in italiano vuol dire tenere il bilancio dello Stato. Noi lo abbiamo fatto in una crisi drammatica. Abbiamo tenuto il risparmio delle famiglie e la coesione sociale. Un qualche coraggio credo il governo lo abbia dimostrato". "Dobbiamo seguire un percorso di rientro sul deficit non per vincolo europeo, perchè l'Europa non è solo una convention di burocrati, ma se hai una moneta comune hai anche una responsabilità comune".

Sib

© riproduzione riservata