Martedì 14 Giugno 2011

Crisi/ Tremonti: Ancora in atto, ci sono rischi e instabilità

Roma, 14 giu. (TMNews) - Tutti i fattori che hanno causato la crisi "sono ancora in atto" e questo "aumenta la cifra del rischio e dell'instabilità". A dirlo il ministro dell'Economia Giulio Tremonti nel corso dell'assemblea di Confartigianato. "I fattori che hanno causato la crisi sono ancora tutti presenti, la massa dei derivati è uguale al 2007-2008", ha affermato il ministro.

Gab/Mlp

© riproduzione riservata