Martedì 14 Giugno 2011

Cinema/ Vittoria italiana al Brooklyn Film Festival

Milano, 14 giu. (TMNews) - Il cinema indipendente italiano alla conquista degli Stati Uniti. Al Brooklyn Film Festival "W Zappatore", opera prima di Massimiliano Verdesca, si e' aggiudicato il premio come "Miglior film narrativo". Sandra Milo ha ricevuto il premio come "Miglior attrice protagonista" per la sua interpretazione di una divertente nonna "rock and roll". A seguito del successo ottenuto al festival, la pellicola verra' proiettata nuovamente, dal 23 al 30 giugno, nei due cinema art house di Brooklyn: Indie Screen e Brooklyn Heights. Un'importante riconoscimento per Verdesca e per la diva evergreen, che da sempre mette a disposizione dei registi esordienti la sua lunga esperienza cinematografica. Verdesca ha dichiarato: "Sono felicissimo, e' una grandissima soddisfazione. E' stata una esperienza indimenticabile. Ora ha inizio la parte piu' difficile, la distribuzione. Spero che possa uscire nelle sale italiane in autunno. Un grazie particolare a Sandra, che ha contribuito e creduto nel film sin dall'inizio". Il film, girato quasi interamente nel Salento, e' una commedia che riproduce uno spaccato del mondo "heavy metal" in una chiave ironica e noir. Un metallaro satanista puo' avere le stimmate? E' da questo assunto che parte "W Zappatore". Il protagonista e' appunto uno dei rocker piu' amati nel leccese: Marcello Zappatore. Guest star, oltre a Sandra Milo, Guia Jelo, che interpreta la madre del cantante.

Spt

© riproduzione riservata