Martedì 14 Giugno 2011

Contratti/ Camusso: Distanze non si accorciano né si allungano

Roma, 14 giu. (TMNews) - "Le distanze non si accorciano né si allungano". Così il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, ha risposto ai giornalisti all'uscita dalla foresteria di Confindustria dopo un incontro con la leader degli imprenditori, Emma Marcegaglia, durato oltre due ore. Al centro del colloquio, informale e preparatorio del tavolo tra imprese e sindacati, i temi relativi al sistema contrattuale e alla rappresentanza sindacale. "È stata una chiacchierata generale - ha detto Camusso - un giro d'orizzonte. Non abbiamo fatto una discussione di merito specifica". Camusso era accompagnata dai segretari confederali Vincenzo Scudiere e Fabrizio Solari. Oltre a Marcegaglia, nella foresteria di Confindustria, c'era anche il direttore generale Giampaolo Galli. Sul tavolo tra Confindustria e sindacati, Camusso ha sottolineato che non c'è ancora una data. "Ci hanno detto che ci faranno sapere - ha aggiunto - dovrebbe arrivare questa lettera, non è ancora arrivata".

Vis/Ral

© riproduzione riservata