Giovedì 16 Giugno 2011

Bce/ Berlusconi: Governo ha chiesto dimissioni a Bini Smaghi

Roma, 16 giu. (TMNews) - Il governo ha ufficialmente chiesto a Lorenzo Bini Smaghi di dimettersi dal board della Banca Centrale Europea, per consentire l'insediamento al suo posto di un direttore francese in modo da ottenere il via libera per Mario Draghi alla guida della stessa Bce. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, nella conferenza stampa a palazzo Chigi. Bini Smaghi era stato appena visto entrare a palazzo Chigi, e alla richiesta se la visita avesse a che fare con la possibile nomina alla guida di Bankitalia, Berlusconi ha risposto: "Ho un appuntamento con Bini Smaghi e Letta adesso, stiamo parlando del fatto che per ottenere da parte della Francia l'assenso al nostro candidato per la Bce, Mario Draghi, ci sia nella Bce anche un direttore francese, cosa che dovrebbe avvenire con le dimissioni di Bini Smaghi ed è su questo che stiamo lavorando. C'è una richiesta ufficiale del governo di dimettersi dalla Bce".

Rea/Tom

© riproduzione riservata