Venerdì 17 Giugno 2011

Lirica/ Stasera la prima all'Arena di Verona,presente Napolitano

Milano, 17 giu. (TMNews) - Stasera alle 21.15 "La Traviata" di Giuseppe Verdi inaugura l'89esima edizione del "Festival lirico 2011" all'Arena di Verona, con la direzione d'orchestra del maestro Carlo Rizzi, per la regia di Hugo de Ana e le parti coreutiche di Leda Lojodice. Alla prima un cast d'eccezione, che accoglie nomi internazionali al loro debutto a Verona, a partire dal direttore stesso, dal soprano albanese Ermonela Jaho (Violetta), affiancata dal tenore sardo Francesco Demuro (Alfredo) ed il baritono bulgaro Vladimir Stoyanov (Giorgio Germont). Il capolavoro verdiano, che in Arena puo' vantare ben 90 rappresentazioni in 12 edizioni - la prima nel 1946 e l'ultima nel 2007 - ritorna sul palcoscenico piu' grande del mondo per 9 serate con un nuovo allestimento. Un "ring" dentro la gigantesca cornice di un quadro: cosi' Hugo de Ana vuole la sua nuova "Traviata", in un dialogo continuo tra musica e palcoscenico. L'intima vicenda di Violetta prende vita in una sorta di spazio dei ricordi, una pinacoteca smontata e messa a soqquadro, in cui le tele vuote sottolineano il gioco della verita' e della finzione scenica. Alla prima del festival areniano sono attesi il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il ministro Fazio, il governatore del Veneto Zaia e il sindaco di Verona Tosi. Certa la presenza di Gianni Morandi, Giorgio Panariello e Antonio Albanese.

Spt

© riproduzione riservata