Venerdì 17 Giugno 2011

Bce/ Trichet: eterogeneità zona euro paragonabile a quella Usa

New York, 17 giu. (TMNews) - Le disparità economiche all'interno degli Stati Uniti sono equivalenti a quelle esistenti nella zona euro. Lo ha affermato il presidente della Banca Centrale Europea, Jean-Claude Trichet, in un discorso pronunciato a New York. "E' stato spesso affermato che la diversità economica, o l'eterogeneità, è ben più importante in Europa che negli Stati Uniti, ha detto Trichet intervenendo a una serata di gala organizzata dalla fondazione scientifica Po. Ma un'analisi della Bce "evidenzia che, in effetti, a ben guardare le due economie sono diversificate nello stesso modo", ha aggiunto sostenendo che la crisi attuale registrata da alcuni Paesi europei meriti una risposta "continentale" paragonabile alla politica economica americana. In particolare Trichet ha sostenuto che la deviazione dell'inflazione da parte dei singoli Paesi rispetto alla media della zona euro sono state di circa l'1% nel periodo 1999-2010 mentre prima della crisi la deviazione dei tassi di crescita nelle due zone, Usa ed Euro, è stata di circa il 2%. (con fonte Afp)

BOL

© riproduzione riservata