Venerdì 17 Giugno 2011

Caldo/ L'esperto: Temperature torride fino a metà luglio

Roma, 17 giu. (TMNews) - Ci attende un'estate in cui "nel Mediterraneo le temperature più torride si presenteranno all'inizio della stagione, fino alla prima metà di luglio". È la previsione di Anthony Barnston, dell'International Research Institute for Climate and Society dell'americana Columbia University, uno dei massimi esperti del settore, intervistato dal mensile Focus in edicola nei prossimi giorni. Per quel che riguarda le precipitazioni invece, "non prevediamo niente al di fuori dell'usuale", aggiunge Barnston. Quello che accadrà invece nella seconda parte dell'estate lo spiega, sempre a Focus, Massimiliano Pasqui, ricercatore dell'Istituto Ibimet del Cnr: "Ci possiamo aspettare temperature più fresche della media e più precipitazioni, potrebbe arrivare un anticipo di autunno". Infine, ancora Barnston si spinge a tracciare uno scenario per il prossimo inverno: "È ancora presto per dirlo. Negli ultimi due anni, però, c'è stato un irrigidimento delle temperature in Nord Europa e negli Stati Uniti. Il prossimo inverno potrebbe essere più caldo".

Red/Sav

© riproduzione riservata