Lunedì 20 Giugno 2011

Siria/ Assad: Nessuna riforma "nel caos e nella devastazione"

Damasco, 20 giu. (TMNews) - La Siria sta attraversando "un periodo difficile", in cui alcuni "sabotatori stanno cercando di sfruttare un movimento che chiede riforme legittime", ma non ci possono essere riforme "nel caos e nella devastazione". E' quanto ha dichiarato il Presidente siriano bashar al Assad nel suo discorso alla nazione, trasmesso in diretta televisiva. Si tratta del terzo intervento di Assad dall'inizio delle proteste, il 15 marzo scorso. "Dobbiamo distinguere tra persone che hanno effettive necessità ed elementi distruttivi", ha detto Assad, aggiungendo che "alcune persone vengono pagate per partecipare alle manifestazioni di piazza". "Vorrei ascoltare direttamente dalla bocca dei cittadini le loro richieste, senza filtri - ha continuato il Presidente, stando a quanto riferito da al Jazeera - il mio discorso vuole essere una conversazione diretta con i cittadini". (con fonte Afp)

Sim

© riproduzione riservata