Lunedì 20 Giugno 2011

Conti pubblici/ Marcegaglia: Senza manovra saremmo nei guai

Torino, 20 giu. (TMNews) - Senza la manovra da 35-40 miliardi l'Italia rischierebbe di trovarsi nei guai in un momento difficile, con le persistenti tensioni sui mercati legate alle incertezze sul salvataggio della Grecia. Lo ha sottolineato oggi il presidente della Confindustria, Emma Marcegaglia, nel suo intervento all'assemblea dell'Unione Industriale di Torino. "Se non varassimo nei prossimi giorni la manovra finanziaria da 40 mld noi saremmo nei guai. Questo può essere fatto insieme a iniziative per favorire la crescita". Marcegaglia ha sottolineato che "dobbiamo riportare in pareggio il nostro bilancio", che lo stock del debito "è enorme" e che quindi "il tema dell'attenzione ai conti pubblici è fondamentale". "Questa cosa - ha concluso - va fatta assolutamente perché il rischio in un momento di tensione sui mercati finanziari è che possiamo finire nei guai anche noi".

Bos

© riproduzione riservata