Lunedì 20 Giugno 2011

Calcio/ Lazio, Lotito: Sì a Federico Marchetti e Cissé

Milano, 20 giu. (TMNews) - Claudio Lotito fa il punto sul mercato della Lazio. Operazioni in uscita e in entrata. A partire dall'imminente accordo con la Juventus per la cessione di Stephan Lichtsteiner: "Ho un ottimo rapporto con il presidente Andrea Agnelli, vedremo di trovare una soluzione che accontenti sia il giocatore che la Lazio - spiega il presidente biancoceleste al termine dell'Assemblea straordinaria per la riforma dello statuto federale -. Vicini alla conclusione dell'affare? Non c'è ancora l'atto formale. E' nostro interesse ottenere il giusto, visto che non avevamo messo il calciatore sul mercato". In partenza c'è anche Fernando Muslera, il cui agente Daniel Fonseca ha bloccato la trattativa con il Galatasaray: "Il giocatore non ha voluto aderire alla nostra proposta di rinnovo e ora stiamo cercando di collocarlo - continua Lotito -. Vogliamo ricomporre una situazione ormai insostenibile e metteremo fine a questa storia non appena ce ne sarà l'occasione. Chi ostacola le operazioni (Fonseca, ndr), si assumera tutte le sue responsabilità". Al posto di Muslera, ecco Federico Marchetti: "Ci interessa molto, a Roma potrà fare molto bene". Conferme da Lotito anche sull'ingaggio di Djibril Cissé, centravanti del Panathinaikos: "Non devo dire io se mi piace Cissé, Reja e Tare faranno le valutazioni tecniche e poi io metterò la parola definitiva. L'operazione è legata all'uscita di un nostro attaccante. Zarate? Non l'ho messo sul mercato, ma chi vuole andare via è giusto che vada. Certo, quando ci sono le condizioni sufficienti", conclude Lotito. Dsp

Dsp/Sar

© riproduzione riservata