Giovedì 23 Giugno 2011

Calcio/ Mihajlovic: Niente Inter, rimango alla Fiorentina

Milano, 23 giu (TMNews) - "Voglio restare qui, niente storie". Sinisa Mihajlovic conferma la sua volontà di allenare la Fiorentina nella prossima stagione, nonostante le sirene che lo volevano come principale candidato alla panchina dell'Inter, vacante dopo l'addio di Leonardo. Il serbo comunica la sua decisione in una conferenza stampa, organizzata all'Artemio Franchi: "Voglio chiudere definitivamente la questione relativa al mio futuro. Sono stato contattato dall'Inter qualche giorno fa e mi hanno chiesto la possibilità di andare ad allenare i nerazzurri, ma io ho chiamato Corvino e gli ho detto che volevo restare a Firenze. La società mi ha detto che non mi avrebbe liberato? Non sono mai arrivato a quel punto lì, quindi non lo so. Io voglio restare per mia volontà". Nella stagione appena conclusa, dopo un inizio difficile e molto contestato, la Fiorentina è riuscita a riprendersi, disputando però un campionato anonimo, lontano da ambizioni europee: "Non mi piace andare via da una parte senza aver dimostrato quanto valgo - continua Mihajlovic -. La mia famiglia è felice a Firenze, qui è tutto perfetto, condivido i valori della società viola. Non ho mai avuto dubbi. Forse a qualcuno sarà dispiaciuta questa mia conferma, ma io sono felice di restare qui, mi piace il progetto Fiorentina". L'allenatore serbo, già all'Inter per due stagioni come vice di Roberto Mancini, si dice comunque dispiaciuto per la poca fiducia dei sostenitori verso la squadra e il progetto: "So che non c'è entusiasmo, ma ai tifosi chiedo di credere a me, alla società e alla squadra che si farà. Erano contenti che me ne andassi? Io mi sono comportato bene con tutti, anche in questa vicenda".

Dsp/Sar

© riproduzione riservata