Sabato 25 Giugno 2011

Fmi/ Carstens incassa sostegno di Canada, Australia e Cile

Ottawa, 25 giu. (TMNews) - Il candidato messicano alla direzione del Fondo monetario internazionale, Agustin Carstens, ha incassato ieri il sostegno di Canada, Australia e Cile per la sua difficile corsa contro la favorita Christine Lagarde. "E' importante che la scelta del nuovo direttore generale dell'Fmi sia aperta e trasparente e che la persona sia scelta in funzione dei suoi meriti, non della sua nazionalità", ha fatto sapere Ottawa con un comunicato. E "grazie all'esperienza acquisita presso il Fondo, la sua esperienza di ministro delle Finanze del Messico e del suo attuale posto di governatore della Banca centrale del Messico, Agustin Carstens si trova in una buona posizione per raccogliere la sfida", ha aggiunto il governo canadese. Analoga la posizione espressa da Australia e Cile, che hanno portato a una dozzina i paesi che hanno espresso la loro preferenza per il ministro messicano. Brasile, Russia, India, Cina e Africa del Sud (i paesi del cosiddetto Brics) non hanno ancora espresso chiaramente alcuna preferenza. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata