Sabato 25 Giugno 2011

Schifani: Ridurre costi politica per ritrovare fiducia italiani

Lecce, 25 giu. (TMNews) - "Passa dalla riduzione dei costi della politica e dalla censura di antichi privilegi un nuovo rapporto sereno e trasparente dei Palazzi con gli italiani". E' voluto partire da qui il presidente del Senato, Renato Schifani, in visita in queste ore a Lecce. Dopo avere incontrato giovani che cercano di uscire dal tunnel della droga, Schifani ha visitato con il ministro degli Affari regionali Raffaele Fitto la sede della Provincia di Lecce, alla presenza del presidente Antonio Gabellone. "Maggioranza e opposizione - ha detto Schifani - devono adottare scelte che senza cedere a fuorvianti demagogie rispondano al comune sentire dei cittadini che reclamano il mondo della politica lontano da anacronistici e inaccettabili privilegi". "In sostanza - ha aggiunto - no alla demagogia, sì ad una responsabile rivisitazione del costo della politica che ci ponga alla pari degli standard europei, perché l'Italia ormai è anche Europa". Sui costi di funzionamento del Parlamento, Schifani ha ricordato che il Senato in questi ultimi anni ha adottato significative misure di riduzione delle spese e sarà pronto a continuare a fare la sua parte". Il presidente ha lanciato anche un'esortazione all'esecutivo: "Chi ha la responsabilità di governare lo faccia con sempre maggiore determinazione. Bisogna recuperare. Il paese ha bisogno di nuovi obiettivi, di nuove speranze". La seconda carica dello Stato ha invitato così la politica a "non richiudersi nei Palazzi o in miopi giochi di potere ma pensare ai bisogni dei cittadini, ai bisogni dell'Italia".

Xba/Ber

© riproduzione riservata