Mercoledì 29 Giugno 2011

Comunitaria/ Camera riprende esame, Governo va sotto su stralcio

Roma, 29 giu. (TMNews) - L'Aula della Camera ha ripreso l'esame della legge Comunitaria 2010 e i lavori si sono aperti con una sconfitta di Governo e maggioranza, a parità di voti fra favorevoli e contrari. Ad essere stata respinta è stata la prima richiesta di stralcio fatta da Governo e maggioranza su venti articoli della comunitaria, contenenti i punti più controversi nella stessa maggioranza. Fra questi non vi è la questione della responsabilità civile dei magistrati che per ora resta nella legge. Nelle successive richieste di stralcio, invece, la Camera ha approvato , per tre voti e cinque voti le richieste del Governo.

Tor

© riproduzione riservata