Giovedì 30 Giugno 2011

Manovra/ Bersani insiste: Bomba a orologeria sotto al sociale

Roma, 30 giu. (TMNews) - Sugli effetti che la manovra finanziaria che il Governo si appresta a varare avrà nel biennio 2013-2014 "pende un punto interrogativo che assomiglia a una bomba a orologeria. Per di più messa sotto al sociale". Lo dice il segretario del Pd Pier Luigi Bersani, intervistato dal Messaggero. Bersani esprime dubbi sul fatto che "una manovra del genere possa risultare convincente in Italia è fuori", ma alla domanda se teme una risposta negativa dei mercati, risponde cauto: "Mi auguro proprio di no - spiega - anche perché l'Italia resta un Paese solido. Però quando si è di fronte ad uno scenario nel quale si sconta da un lato una crescita così bassa e dall'altro un debito così alto la domanda: ma come si può pagare il debito se non cresci, è una domanda che, prima di Moody's, se la può fare anche un bambino".

Bar

© riproduzione riservata