Giovedì 30 Giugno 2011

Scienza/ Fumo, gli sms aiutano a smettere

Roma, 30 giu. (TMNews) - La probabilità di riuscire a smettere di fumare è raddoppiata dall'utilizzo di sms motivazionali e di supporto. A dirlo è uno studio pubblicato da The Lancet in cui i ricercatori della London School of Hygiene & Tropical Medicine (Londra, Regno Unito) hanno dimostrato l'efficacia del programma txt2stop, basato sull'invio automatico di appositi messaggi di testo, che - spiega Caroline Free, autrice principale della ricerca - "aiuta a resistere alla tentazione di fumare" e che "le persone vedono come un amico che le incoraggia o un angelo che guarda loro le spalle". In questo studio 2915 fumatori hanno ricevuto per cinque settimane cinque sms di incoraggiamento al giorno. Nelle successive 26 settimane il numero di sms è sceso a tre al giorno; i fumatori potevano inoltre richiedere l'invio di sms motivazionali di "emergenza" in caso di crisi di astinenza: dopo sei mesi l'analisi della presenza di cotinina (un derivato della nicotina) nella saliva dei partecipanti ha mostrato che il successo del programma basato sugli sms era del 10,7%, e quindi doppio rispetto al 4,9% rilevato nel gruppo di fumatori "di controllo" che non aveva utilizzato txt2stop.

Noe

© riproduzione riservata