Venerdì 08 Luglio 2011

Spazio/ Lancio "Atlantis" a rischio per cattive condizioni meteo

Cape Canaveral (Florida), 8 lug. (TMNews) - Le cattive condizioni meteorologiche rischiano di far slittare l'ultimo, storico lancio di uno space shuttle: la Nasa dà infatti solo il 30% di possibilità perché i 750mila curiosi radunatisi a Cape Canaveral possano vedere la "Atlantis" decollare verso la Stazione Spaziale Internazionale "Alpha". Di contro, al momento non vi è alcun problema tecnico in grado di impedire il lancio, previsto alle 17.26 ora italiana: le operazioni di riempimento dei serbatoi sono iniziate come previsto alle 8 del mattino e procedono regolarmente. La missione STS-135 - di 12 giorni con a bordo un equipaggio ridotto di quattro astronauti: Chris Ferguson, Doug Hurley, Rex Walheim e Sandy Magnus - chiude un'era di esplorazioni, lasciando la Nasa in una fase di transizione che molti considerano drammatica, e senza un piano sostitutivo concreto: l'ultimo volo di Atlantis significherà inoltre per decine di migliaia die persone la perdita del posto di lavoro. Oltre alle 3,7 tonnellate di scorte e rifornimenti destinate alla Iss, Atlantis porterà il primo iPhone nello spazio come mezzo utilizzabile per gli esperimenti sulla Stazione. La Odyssey Space Research di Houston ha infatti creato un'applicazione per gli astronauti e per gli esperimenti di bordo che userà l'accelerometro dell'apparcchio per simulare un esperimento di microgravità. Ma anche per chi resta a terra, la GoSoftWorks ha prodotto un' applicazione per l'iPhone che dà la possibilità di seguire dallo schermo del telefono la posizione dello shuttle. A24-Mgi

Mgi-A24

© riproduzione riservata