Sabato 09 Luglio 2011

Giappone/ Alti tassi di cesio in carne bovina di Fukushima

Tokyo, 9 lug. (TMNews) - Alti tassi di cesio - più di sei volte il livello di radioattività autorizzato - sono stati riscontrati nella carne bovina dell'area di Fukushima, dove si trova l'impianto nucleare rimasto gravemente danneggiato dal terremoto e dal conseguente tsunami dell'11 marzo scorso. Lo riferisce un comunicato diffuso oggi dalle autorità giapponesi. La carne contaminata proviene da un gruppo di undici capi di bestiame consegnati nel corso del mese a Tokyo da un allevatore di Minamisoma, ha precisato il comunicato. Gli undici bovini hanno tutti un livello troppo alto di cesio, da 1.530 fino a 3.200 bacquerel di cesio per chilo, contro un limite autorizzato di 500 bacquerel, prosegue il comunicato.

Plg

© riproduzione riservata