Sabato 09 Luglio 2011

Tav/ Meloni: I violenti? Patetici borghesi figli di papà

Mirabello (Ferrara), 9 lug. (TMNews) - "Siamo qui per dire che sappiamo che essere ribelli significa avere il coraggio per costruire e non solo la rabbia per distruggere. E lasciatemi dire che mi fanno pena quei figli di papà che in Val di Susa per giocare a fare i rivoluzionari, ma sovvenzionati dalle amministrazioni e coperti dal potere politico, hanno tirato acido addosso agli operai, a gente che fa un lavoro difficile per poco più di mille euro al mese. Vergognatevi patetici borghesi viziati". E' il duro attacco del ministro della Gioventù Giorgia Meloni ai manifestanti che hanno ataccato in Val di Susa le forze dell'ordine la scorsa settimana. Il ministro è intervenuta a Mirabello e questo passaggio è stato particolarmente applaudito.

Tom

© riproduzione riservata