Sabato 09 Luglio 2011

Giappone/ Premier Kan: decine anni per decontaminazione Fukushima

Tokyo, 9 lug. (TMNews) - La decontaminazione del sito della centrale nucleare di Fukushima richiederà diverse decine di anni. Lo ha affermato il primo ministro giapponese Naoto Kan, presentando per la prima volta un programma di lungo termine per questa operazione. I sistemi di raffreddamento della centrale nucleare di Fukushima Daiichi, situata 220 chilometri a nordest di Tokyo, sono stati danneggiati comportando una fusione nell'ambito di tre reattori a causa dello tsunami seguito al terremoto dell'11 marzo, causando una delle catastrofi peggiori del nucleare civile. "Un gran numero di abitanti è stato costretto a sgomberare" la zona, si è rammaricato Kan durante una riunione del partito democratico al potere in Giappone. "Occorreranno tre, cinque, o dieci anni per riuscire a riprendere il controllo e anche molti decenni per porre rimedio alle conseguenze dell'incidente", ha aggiunto.

Fco

© riproduzione riservata