Sabato 09 Luglio 2011

Egitto/Premier:Via poliziotti accusati di omicidio manifestanti

Il Cairo, 9 lug. (TMNews) - Il primo ministro egiziano, Essam Sharaf, ha annunciato in televisione il licenziamento di tutti i poliziotti accusati di aver ucciso dei manifestanti durante le proteste di piazza in Egitto, che hanno portato alla caduta del presidente Hosni Mubarak. La decisione fa parte di una serie di misure destinate a rispondere alle critiche crescenti sulle mancate sanzioni e la lentezza della giustizia per punire i responsabili della repressione della rivolta. (con fonte Afp)

Pca

© riproduzione riservata