Lunedì 11 Luglio 2011

Musica/ Dizzee Rascal bandito dai voli British Airways

Milano, 11 lug. (TMNews) - Dizzee Rascal non potra' mettere piu' piede su un volo della British Airways. Lo scorso 9 luglio, stando a quanto riporta il tabloid britannico Daily Mail, il rapper britannico si e' reso protagonista di un episodio che ha compromesso i suoi rapporti con la compagnia aerea. Rascal, in partenza dall'aereoporto di Heathrow e diretto al festival Optimust Alive! in Portogallo, e' stato costretto ad annullare la sua presenza dopo che il personale di bordo lo ha cacciato dal velivolo poco prima del decollo. "Il cantante ha aggredito verbalmente lo staff - ha comunicato una fonte della compagnia britannica -. Un comportamento che non e' tollerato. Cosi' e' stato fatto scendere dall'aereo e non gli e' stato permesso di continuare il suo viaggio su nessun altro mezzo della compagnia British Airways". Il rapper non ha commentato l'accaduto, limitandosi a dichiararsi "molto dispiaciuto di non poter partecipare al festival. Mi scuso con i miei fan".

Spt

© riproduzione riservata