Mercoledì 13 Luglio 2011

Caldo/ Temporali al nord, ma afa in aumento sul resto del paese

Roma, 13 lug. (TMNews) - L'Italia divisa in due dal clima, con temporali al nord, ma afa in aumento sul resto del paese: il transito di una perturbazione atlantica determinerà sulle regioni settentrionali fenomeni temporaleschi nella giornata di oggi che risulteranno più frequenti sui settori alpini e prealpini, mentre continua il caldo su gran parte del Paese. Sulla base delle previsioni disponibili, il dipartimento della protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che prevede precipitazioni a prevalente carattere temporalesco, anche di forte intensità, sul settore del Nord-ovest, in estensione sul Triveneto. Invece su Emilia Romagna e centro-sud oggi sarà il vero picco dell'afa, con una previsione da 'livello rosso' (ondata di calore con condizioni meteorologiche con rischio per la salute) in ben 15 città sparse in tutta la Penisola, nelle quali le temperature sfioreranno i 40 gradi percepiti. Su 27 città monitorate dalla Protezione civile, per 19 sono previste situazioni con livelli arancione o rosso. Di queste, ben 15 saranno da 'allarme rosso': a Bolzano, Bologna, Brescia, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Milano, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma e Trieste le temperature raggiungeranno quasi i 40 gradi. Livello arancione invece a Campobasso, Napoli, Venezia e Verona.

SavRed/CroAqu

© riproduzione riservata