Mercoledì 13 Luglio 2011

Madre dà fuoco all'auto e muore con i figli, autopsia: erano vivi

Firenze, 13 lug. (TMNews) - Non ha ricorso alla forza, né tanto meno ha ucciso i figli prima di dare fuoco all'automobile, Simona Alessandroni, la quarantenne che sabato scorso, a Capannoli, nel pisano, si è suicidata in un rogo che è costata la vita anche ai figli Letizia e Lapo, di 11 e 3 anni rispettivamente. E' quanto i medici hanno iniziato a dedurre dall'autopsia sui tre corpi, che ha impegnato molte ore lo staff del dottor Luigi Papi, a Pisa, e che si concluderà questa mattina. Quando la Bmw ha preso fuoco, anche i figli della Alessandroni erano dunque vivi, mentre non si sa ancora se la madre li avesse narcotizzati, per impedirne la fuga. La Procura di Pisa ha chiesto gli accertamenti tossicologici, i cui risultati saranno disponibili tra qualche giorno.

Xfi/Rcc

© riproduzione riservata