Mercoledì 13 Luglio 2011

Usa/ Presidenziali 2012, Obama fa record contributi

New York, 13 lug. (TMNews) - Record di fondi raccolti per il presidente degli Stati Uniti Barack Obama che, per le elezioni presidenziali del 2012, ha accantonato ben 86 milioni di dollari nel primo trimestre, segnando un nuovo traguardo "nella storia della politica". Con un video messaggio lanciato su YouTube prima dell'alba, Jim Messina, il manager della campagna per la rielezione di Obama nel 2012, in camicia azzurra senza cravatta (il suo stile di sempre), ha sottolineato che il risultato ha superato l'obiettivo di 60 milioni di dollari che gli stessi democratici si erano posti e ha più che raddoppiato il 35 milioni di dollari raccolti collettivamente dai candidati repubblicani: "un traguardo monumentale" ha commentato Messina. Per dare un termine di paragone, i fondi raccolti da Obama nei primi tre mesi del 2011 hanno superato i 50,1 milioni di dollari che l'ex presidente George W. Bush aveva totalizzato nel 2004, nella stessa fase della campagna elettorale per il secondo mandato. Ma prima di sottolineare la quantità di denaro raccolto grazie all'impegno dei comitati sul territorio, Messina ha evidenziato la quantità di persone che hanno fatto una donazione per la campagna di Obama. Grazie al contributo di ben 552.462 cittadini in questa fase del processo elettorale, "la base popolare è la più estesa di qualsiasi altra campagna nella storia della politica". La donazione media è stata di 69 dollari, una cifra inferiore rispetto alla campagna del 2008. L'obiettivo del il quartier generale della raccolta fondi per Obama, con sede a Chicago, è superare nel novembre 2012 i 750 milioni di dollari accantonanti nel 2008. Per completare il quadro della raccolta fondi di Obama, venerdì sul sito del governo sarà pubblicato un rapporto di 15.000 pagine.

A24-Buf

© riproduzione riservata