Lunedì 18 Luglio 2011

Borsa/ Fiat apre in calo dopo decisione giudice Torino, -1,48%

Roma, 18 lug. (TMNews) - Avvio negativo per Fiat nel primo giorno di contrattazioni dopo la decisione del giudice del lavoro di Torino che, sabato scorso, ha riconosciuto la validità dell'accordo separato di Pomigliano ma ha condannato la Fiat per comportamento anti sindacale riconoscendo alla Fiom il diritto a non essere esclusa dalla fabbrica. All'avvio degli scambi il titolo Fiat cede l'1,48% a 6,98 euro mentre il titolo Fiat industriale perde lo 0,88% a 8,42 euro.

Pie

© riproduzione riservata