Sabato 23 Luglio 2011

Tv/ Alessia Marcuzzi difende il GF: "Nessun trucco"

Milano, 23 lug. (TMNews) - La conduttrice del Grande Fratello non ci sta. Alessia Marcuzzi difende in prima persona la nota trasmissione televisiva dopo la sanzione subita dall'Antitrust di 60mila euro per irregolarita' nel televoto. "Non condurrei mai un programma se fosse truccato", spiega la bionda show girl. Il garante ha multato il GF per le scorrettezze denunciate nei mesi scorsi dall'Unione Nazionale Consumatori: a Mediaset e' stata data una multa di 100mila euro (poi ridotti a 60mila) per pratica commerciale scorretta relativa alla trasmissione. "A seguito della nostra segnalazione - ha comunicato Massimiliano Dona, segretario generale del UNC - l'Agcom ha riconosciuto che il meccanismo del televoto, cosi' come predisposto da RTI, non prevedeva alcuna forma di limitazione o di filtro al fine di ostacolare, o comunque rendere difficile, l'intervento di soggetti professionali, diversi dai meri telespettatori". Accusa pesante, rafforzata da un'altra irregolarita' riguardante la puntata del reality andata in onda lo scorso 7 marzo: dopo una settimana di votazioni del pubblico per scegliere chi tra Biagio D'Anelli, Davide Baroncini e Angelica Livraghi dovesse lasciare il gioco, infatti, si decise di lanciare un nuovo televoto in diretta per decretare l'eliminato tra i due concorrenti che avevano ricevuto il maggior numero di preferenze (Baroncini e Livraghi). Dopo la notizia si e'scatenata una bagarre sulla pagina Facebook di Alessia Marcuzzi, che e' stata sommersa da messaggi di protesta o di solidarieta' dei telespettatori. La conduttrice ha risposto: "Il GF e' regolare e lo dico con fermezza perche' so che e' assolutamente limpido. Detto questo, mi sto informando dell'accaduto e vi mando un messaggio preciso appena so qualcosa di certo".

Spt

© riproduzione riservata