Sabato 23 Luglio 2011

Norvegia/Arrestato con coltello in mano,si avvicinava a premier

Roma, 23 lug. (TMNews) - Un giovane armato di coltello è stato appena arrestato mentre si stava avvicinando al premier Jens Stoltenberg, appena giunto nell'isola di Utoya teatro della strage di ieri La televisione Nrk riferisce che l'uomo ha cercato di giustificarsi spiegando alla polizia di avere questo coltello "perché non si sentiva sicuro". L'arresto è stato effettuato nei pressi dell'albergo dove sono stati radunati i sopravvissuti alla strage.

red

© riproduzione riservata