Sabato 23 Luglio 2011

Norvegia/ Polizia conferma: A Oslo è stata un'autobomba

Roma, 23 lug. (TMNews) - E' stata un'autobomba a provocare l'esplosione nel centro di Oslo, in Norvegia, che ha causato la morte di sette persone. La conferma è stata data dalla polizia, come riporta la Bbc. "Si è trattato di una bomba molto potente, piazzata in una macchina che non si trovava sul luogo da molto tempo. Abbiamo sequestrato quella che invece l'uomo ha usato da Oslo a Utoya" ha fatto sapere la polizia. Nella zona dell'attentato, secondo gli investigatori, ci sarebbero delle bombe inesplose. Per questo l'area è stata evacuata. Inoltre - ha fatto sapere la polizia - i palazzi colpiti dall'esplosione sono pericolanti e le ricerche dei corpi rimasti incastrati sono estremamente difficili. Per quanto riguarda l'attentato sull'isola di Utoya, la polizia, in base anche alle testimonianze, crede che Breivik non fosse solo. La sparatoria sarebbe durata in tutto circa 90 minuti.

Pca

© riproduzione riservata