Domenica 24 Luglio 2011

Cinema/ Favino: Con Verdone mi diverto come un matto

Milano, 24 lug. (TMNews) - Piefrancesco Favino e' il protagonista del nuovo film di Carlo Verdone, "Posti in piedi in paradiso". L'attore e' impegnato sul set proprio in questi giorni e confessa che si sta divertendo come un matto: "Carlo - dice Favino al festival di Tavolara 'Una notte in Italia' - e' un regista e attore di grandissima generosita'. Lascia ai suoi partner tanto spazio ed e' uno dei pochi che riesce ad essere, oltre che un grande comico, anche un'ottima spalla". Domani Favino sara' di nuovo a Roma sul set. Li' ritrovera' quelli che nella storia di "Posti in piedi in paradiso" sono i suoi coinquilini, due mariti cacciati di casa dalle mogli, interpretati da Carlo Verdone e Marco Giallini. "Dei tre - dice Favino - io sono quello piu' snob. Sono il critico cinematografico Fulvio Brigola, vagamente intellettuale, ma costretto a occuparsi di calciatori e veline perche' il suo capo ha scoperto una corrispondenza epistolare che gli ha fatto sospettare un tresca con sua moglie. In realta' e' una storia solo virtuale e sono anch'io un povero diavolo come gli altri due". "Posti in piedi in paradiso", prodotto da Aurelio De Laurentiis, uscira' all'inizio del 2012. Ma al cinema, nei prossimi mesi, Favino lo vedremo in altri tre film. Ha recitato ne "L'industriale" di Giuliano Montaldo, ha appena finito di girare il film di Marco Tullio Giordana ''Una persona meravigliosa'' sulla strage di Piazza Fontana ed infine lo vedremo come Cobra, un duro del reparto celere di polizia, nel film di Stefano Sollima "ACAB - All Cops Are Bastards".

Spt

© riproduzione riservata