Mercoledì 27 Luglio 2011

Libano/ Usa: responsabili attacco a francesi siano processati

New York, 27 lug. (TMNews) - Gli Stati Uniti hanno "fermamente condannato" l'attacco di ieri contro i caschi blu francesi in Libano che ha fatto sei feriti. "Gli Stati Uniti condannano fermamente l'attacco contro la Forza delle Nazioni Unite in Libano", ha indicato Heide Bronke Fulton, un portavoce del dipartimento di Stato, in un comunicato. "Invitiamo il governo libanese a condurre un'indagine completa su questo incidente e a fare in modo che i responsabili siano rapidamente portati in giudizio", ha aggiunto. Anche il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, ha "fermamente condannato" l'attacco. "Il segretario generale spera che gli autori siano rapidamente identificati e portati davanti a un giudice", ha detto il suo portavoce Martin Nesirky. Ban Ki-moon "è profondamente turbato da questo attacco contro la Forza delle Nazioni Unite in Libano, il secondo negli ultimi due mesi", ha aggiunto il portavoce. Il 27 maggio scorso, in un altro attentato dinamitardo a Saida, erano rimasti feriti sei caschi blu italiani, di cui due in modo grave. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata