Mercoledì 27 Luglio 2011

Tav/ Ventuno giovani denunciati per disordini a Chiomonte

Torino, 27 lug. (TMNews) - Sono ventuno i giovani, al di sotto dei 30 anni, per la maggior vicini o provenienti da ambienti dei centri sociali e dell'area anarchica, denunciati in stato di liberta' dalla Digos della Questura di Torino, in seguito ai disordini avvenuti intorno al cantiere della Maddalena di Chiomonte a partire dal 27 giugno, giorno in cui le forze dell'ordine sgomberarono il presidio No Tav della Maddalena. Lo riferisce la Questura, che sta adottando i fogli di via obbligatori per gli antagonisti che non sono della provincia di Torino.

Prs

© riproduzione riservata