Venerdì 29 Luglio 2011

Mafia/ Palermo, sequestro da 1 mln per uomo vicino ai Lo Piccolo

Palermo, 29 lug. (TMNews) - La Direzione Investigativa Antimafia di Palermo, a seguito di complesse indagini coordinate dalla locale DDA, ha sequestrato beni per cicra un milione di euro ad un42enne ritenuto vicino ai boss Lo Piccolo. L'uomo era stato coinvolto nell'operazione "Little Italy", ed è fratello del capocosca di Passo di Rigano. Fra i beni sequestrati, ritenuti frutto dell'utilizzo di capitali di illecita provenienza, figurano appezzamenti di terreno adibiti all'esercizio di attività commerciali. Il provvedimento ha anche disposto nei confronti dell'uomo la sospensione dalla carica di amministratore di un noto centro benessere del palermitano.

Xpa

© riproduzione riservata