Venerdì 29 Luglio 2011

Usa/ Economia in frenata, Pil II trimestre +1,3% sotto attese

Roma, 29 lug. (TMNews) - Doccia freddissima negli Stati Uniti dai dati sulla crescita economica: nel secondo trimestre il Pil ha registrato un incremento limitato al più 1,3 per cento su base annua, secondo la stima preliminare diffusa oggi dall'amministrazione federale. In media gli analisti si attendevano una crescita del Pil dell'1,8 per cento ma soprattutto con la stima di oggi è stata riferita una pesantissima revisione in peggio dei dati sul primo trimestre: il Pil è aumentato solo di un flebile 0,4 per cento su base annua, invece del più 1,9 per cento finora indicato che pure rappresentava già un rallentamento della crescita. E' dall'inzio dell'anno che gli indicatori macroeconomici degli Stati Uniti continuano a sfornare indicazioni deludenti, mentre in questi giorni stanno aumentano i rischi di uno stallo parlamentare sulla necessità di rivedere le regole di bilancio, che potrebbe condurre la prima economia globale a una insolvenza sui pagamenti.

Voz

© riproduzione riservata