Libia/ Ribelli attaccano gruppo sospettato di omicidio Younis

Libia/ Ribelli attaccano gruppo sospettato di omicidio Younis Era pronto a compiere attacchi con autobomba a Bengasi

Libia/ Ribelli attaccano gruppo sospettato di omicidio Younis
Bengasi, 31 lug. (TMNews) - I ribelli libici hanno condotto oggi un'incursione contro una fabbrica dove erano nascosti alcuni uomini armati sospettati di essere dietro l'assassinio del generale Abdel Fatah Younis, ex comandante militare dell'opposizione: lo ha annunciato il responsabile della sicurezza a Bengasi, Fareed Juwayli. Tra questi uomini, secondo quanto riferito, ci sarebbero stati numerosi prigionieri di guerra evasi. "Hanno rifiutato di negoziare e arrendersi, per questa ragione è stato organizzato un attacco", ha detto Juwayli.Il gruppo è stato trovato in possesso di esplosivi e, stando alle informazioni fornite dai ribelli, sarebbe stato pronto a compiere degli attentati con autobomba a Bengasi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA