Martedì 02 Agosto 2011

Siria/ Sanzioni Ue per il ministro della Difesa e lo zio di Assad

Bruxelles, 2 ago. (TMNews) - Il ministro della Difesa siriano, generale Ali Habib Mahmoud, è una delle cinque persone soggette alla nuove sanzioni decise dall'Unione europea a fronte della repressione delle manifestazioni di piazza in Siria. Stando a quanto si apprende dalla Gazzetta ufficiale dell'Ue, le altre quattro sono il responsabile per la sicurezza militare della città di Hama, Mohammed Mufleh, il generale Tawfiq Younes, capo della divisione 'sicurezza interna' dell'intelligence, lo zio del Presidente Bashar al Assad, Mohammed Makhlouf, alias Abu Rami, e Ayman Jabir, collaboratore del fratello minore del Presidente, Maher Al-Assad, nella milizia Shabiha. Complessivamente sono una trentina le persone già sottoposte alle sanzioni Ue, tra cui il Presidente. (fonte Afp)

Sim

© riproduzione riservata