Domenica 07 Agosto 2011

Crisi/ La Borsa di Tel Aviv a picco, chiude perdendo il 6,99%

Gerusalemme, 7 ago. (TMNews) - La Borsa di Tel Aviv ha perso quasi il 7 per cento alla chiusura di oggi, accusando il colpo del taglio del rating americano da parte dell'agenzia Standard&Poor's. Alla chiusura, dopo la sospensione di circa 45 minuti degli scambi per il crollo dell'indice, il Ta-25 ha perso il 6,99%. La Borsa di Tel Aviv è una delle poche piazze borsistiche aperte di domenica. Il suo crollo avviene anche all'indomani della manifestazione di piazza degli indignados, che protestano contro il carovita. (con fonte Afp)

Pca

© riproduzione riservata