Domenica 21 Agosto 2011

Libia/ Tripoli, previsto sgombero cittadini Gb e stranieri

Londra, 21 ago. (TMNews) - Cittadini britannici e di altre nazionalità saranno sgomberati oggi da Tripoli verso Malta, dopo che i combattimenti sono arrivati nella capitale della Libia. Lo ha indicato il Foreign Office di Londra. Una nave inviata dal governo maltese "doveva lasciare (Tripoli) alle 9 ora locale" per La Valletta, ha indicato un portavoce del ministero degli Esteri britannico, che tuttavia non è stato in grado di confermare la partenza. Otto o nove cittadini britannici sono interessati in questa fase, ma dovevano essere anche imbarcate persone di altre nazionalità, è stato indicato. "Siamo al corrente di cittadini stranieri, tra i quali britannici, che lasciano il Paese questa mattina", aveva indicato in precedenza il segretario di stato agli Affari esteri, Alistair Burt, intervistato dalla tv satellitare britannica Sky News. "Il nostro consiglio da tempo è stato di dire (ai nostri connazionali a Tripoli) di lasciare il Paese appena se ne presentava l'occasione", ha precisato, "La maggior parte di quelli che sono restati è radicata sul posto, ha famiglia e parenti e ha scelto di restare a Tripoli". La Gran Bretagna ha sgomberato centinaia di cittadini lo scorso febbraio, in occasione dell'inizio dei combattimenti, e ha chiesto a quelli rimasti sul posto - cittadini dalla doppia nazionalità, giornalisti e personale sanitario - di registrarsi presso il Foreign Office. Da allora "molte opzioni" sono state loro proposte per lasciare il Paesea, secondo il portavoce, fra cui la nave maltese. (fonte Afp)

Fco

© riproduzione riservata