Domenica 21 Agosto 2011

Manovra/ Camusso: Non si può fare cassa sulle pensioni

Roma, 21 ago. (TMNews) - E' sbagliato continuare a pensare che si fa cassa sulle pensioni. Lo ribadisce il leader della Cgil, Susanna Camusso, in un'intervista a Sky Tg24. "Si parla sempre di certezze e di fiducia, non si può quindi ogni mese annunciare che ci può essere una riforma delle pensioni, in questo modo le persone non sanno più quali sono i loro diritti. Bisogna avere grande attenzione - afferma - ai giovani e alla crescita dell'occupazione e no alla permanenza infinita di chi è al lavoro c'è già. Si faccia poi ciò che da tempo chiediamo: si definisca una flessibilità nelle date di uscita. Questo porta con sè anche un innalzamento dell'età pensionabile, non penalizza chi ha bisogno invece di ritirarsi prima e nello stesso tempo non blocca il mercato del lavoro che è l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno in questa stagione". E' evidente, per Camusso, che "allungandosi la vita, in prospettiva l'età per andare in pensione sia più lunga ma non si può intervenire sulle condizioni esistenti e non è vero che tutto si risolve continuando a tagliare le pensioni che nel nostro paese già sono mediamente basse. E' sbagliato continuare a pensare che si fa cassa sulle pensioni". red.-eco

Red

© riproduzione riservata