Domenica 21 Agosto 2011

Libia/ Tripoli, sgombero stranieri impossibile per combattimenti

Varsavia, 21 ago. (TMNews) - La nave maltese che doveva sgomberare cittadini di varie nazionalità da Tripoli verso Malta non è entrata in porto a causa dei colpi di cui è stata fatta oggetto. Lo ha dichiarato un portavoce del ministero degli Esteri polacco. "La nave maltese MV Triva 1 che doveva sgomberare i cittadini stranieri dalla Libia non è stata in grado di entrare nel porto di Tripoli questa mattina. Ha subito degli spari ed è tornata indietro", ha dichiarato Paulina Kapuscinska. "Proseguono le discussioni con i ribelli per permettere alla nave di entrare in porto e sgomberare gli stranieri senza rischi". Una donna polacca, con i suoi tre figli, doveva lasciare Tripoli a bordo di questa barca, secondo Kapuscinska. Secondo il ministero degli Esteri britannico, otto o nove cittadini di questo Paese, come pure persone di altre nazionalità, erano interessate da questo operazione.

Fco

© riproduzione riservata